PROPOSTE PER UNA CITTÀ INTELLIGENTE

LA GESTIONE DEL VERDE PUBBLICO

Il progetto su base gis per il controllo del rischio arboreo

La “città intelligente”

prevede un insieme di strategie per l’ottimizzazione e l’innovazione dei servizi pubblici,

grazie all’impiego diffuso delle nuove tecnologie, al fine di migliorare la qualità della vita e soddisfare le esigenze dei cittadini che vivono la città e delle imprese e istituzioni che nella città operano.

Il verde urbano

è un importante componente del paesaggio cittadino. Affinché sia in grado di migliorare la qualità della vita nelle città, è necessaria un’attenta valutazione delle sue caratteristiche, al fine di accrescere la sua funzione e di favorire la modalità della sua gestione, per consentire una razionale pianificazione degli interventi.

Il progetto ARBORISK

Si tratta di un'integrazione tra piattaforme informatiche per la gestione del verde pubblico. Grazie all'utilizzo di applicativi OPEN SOURCE non sono necessarie le costose licenze dei programmi cartografici.
Tutti i dati necessari per i censimenti (ed eventuali valutazioni del rischio arboreo) sono raccolti con dispositivi mobile, passano rapidamente su GIS per l'elaborazione del rischio e la compilazione delle schede pianta per poi essere caricati su un potente webgis, per la gestione e la pubblicazione su web.
Il gestore, in modo semplice ma potente, gestisce tutti i dati, lo storico del patrimonio arboreo, le lavorazioni (con calcolo preventivo delle spese) e, attraverso una webapp,  comunica con il manutentore le operazioni da fare sulle singole piante. Quest'ultimo interagisce in tempo reale inviando un feed-back, integrato da altre informazioni.